Grande concerto di fine anno

Sono ufficialmente aperte le prevendite per i biglietti

Il Grande Concerto di fine anno, previsto per venerdì 30 Dicembre 2016 alle 20.45 a Gravedona ed Uniti, vede protagonista la Sinfolario Orchestra diretta da Roberto Gianola. Come per i precedenti concerti, sarà il salone centrale di Palazzo Gallio a fare da cornice alle note di “Strauss..e dintorni”.

Biglietti

I biglietti del concerto sono acquistabili in prevendita presso:
Cartolibreria Briciola in Via Regina n. 10 a Gravedona ed Uniti (vicino al supermercato Iperal)
Dal lunedì al sabato: 8- 12.30/ 15 -19 – domenica: 8- 12.30
Tel. 0344 81890 – e-mail briciola.pme@alice.it
Costo biglietto: 25,00 euro in promozione fino al 15 dicembre. Dopo tale data il biglietto costerà 30,00 euro

Sinfolario Orchestra

Il suo debutto risale al 2001 con la produzione integrale del melodramma Verdiano “Nabucco”. Da quell’anno, l’Orchestra si è esibita in numerosi teatri quali: Teatro Dal Verme, Teatro Smeraldo, Castello Sforzesco di Milano, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Comunale di Adria, Teatro Sociale di Como, Idroparkfila di Milano, Teatro Comunale di Vicenza, Teatro del Vittoriale di Gardone Riviera, Teatro Sociale di Lecco, oltre che per “LeccoOpera Festival”, “LarioLirica” a Villa Erba di Cernobbio, Circuito Lirico del Piemonte, Festival Lirico di S.Marino. Ha effettuato tournèe in molte nazioni europee e recentemente è stata inviata a Barhein negli Emirati Arabi. Vanta un repertorio notevole: oltre a tutte le opere liriche tradizionali, ha sviluppato negli ultimi anni grande esperienza nel campo sinfonico, con l’esecuzione di numerose sinfonie dell’ottocento e nocevento. Nel 2010 l’Orchestra ha partecipato anche alla produzione del Film di Luca Lucini “La donna della mia vita”, con attori quali: Luca Argentero, Alessandro Gassman, Stefania Sandrelli, Valentina Lodovini. Sostenuta da Fondazione Cariplo, Provincia di Lecco e Regione Lombardia, viene regolarmente diretta dal suo fondatore, il Maestro Roberto Gianola.

Roberto Gianola

Considerato attualmente uno dei più giovani ed interessanti Direttori della nuova generazione, intraprende in poco tempo importanti collaborazioni con orchestre in tutto il mondo che lo invitano ripetutamente a dirigere in Usa, Russia, Messico, Austria, Francia, Turchia, Spagna, Portogallo, Ungheria, Repubblica Ceca, Ucraina, Bulgaria, Serbia, Romania, Brasile, Venezuela, Egitto e negli Emirati Arabi. Nel 2009, a soli 34 anni, ha debuttato nella prestigiosa Carnegie Hall di New York con ampio consenso di pubblico e critica. Ha diretto oltre 50 orchestre tra le quali la New England Symphony Orchestra di New York, Washington University Symphony Orchestra (Usa), Orchestra State of Paranà (Brasil), Orchestra del Estado de Mexico, Orchestra de Guanajuato e Orchestra de Belles Artes in Mexico, Orchestra Sinfonica di Krasnoyarsk in Russia, Orchestra del la Region de Murcia (Spagna), Orchestra di Klaghenfurt (Austria), North Czech Philarmonic (Praga), Orchestra Sinfonica di Karkov (Ucraine), Filarmonica Enescu di Bucarest, Jefferson Symphony Orchestra di New Orleans (USA), la Riverside Orchestra (Usa), Orchestra di Tenerife, Orchestra di Bratislava, Orchestra di Stato di Istanbul (Turchia), Orchestra de Cascais (Portogallo), e in Italia l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’’Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, l’Orchestra Filarmonica Italiana di Piacenza, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra della Magna Grecia di Taranto, l’Orchestra Sinfonica del Piemonte, l’Orchestra della Provincia di Bari e l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Si è esibito tra gli altri al Teatro dal Verme di Milano, Teatro degli Arcimboldi di Milano, Sala Verdi del Conservatorio di Milano, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Coccia di Novara, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Comunale di Bologna, Teatro S.Carlo di Napoli, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro S.Giovanni di Udine, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro di Civitavecchia, Teatro Verdi di Sassari, Sala del Mozarteum di Salzburg, Sala Doelen di Rotterdam, Theatre di Basilea, Musikverein di Vienna, Theatre di Friburg, Smetana Hall di Praga, Musikverein di Klagenfurt , ecc. Da ricordare anche il grande successo ottenuto a Seul dove ha diretto Traviata nel Seul Arts Center con Mariella Devia; nel 2013 ha partecipato alla produzione di Nabucco all’ Opera di Pechino con Placido Domingo ed è stato Assistente del M° Chung nella preparazione del Requiem di Verdi all’Arena di Verona e in coproduzione con l’Orchestra della Fenice di Venezia.

-->

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>